I Progenitori

I progenitori, ma sarebbe più corretto chiamarli Precursori sono una razza aliena umanoide nata nel sistema di Altair circa 70 milioni di anni fa.

Si sa poco di loro e quel poco che è stato ritrovato è qualche traccia delle loro città su alcuni pianeti e delle rare strutture cristalline ancora attive, ma di cui non si conosce il funzionamento.

Gli archeologi ipotizzano che al massimo del loro splendore il loro impero si estendesse sull’intero quadrante, un’area molto più vasta dell’intero spazio esplorato. I Precursori hanno prosperato per circa 5 milioni di anni, scomparendo misteriosamente 65 milioni di anni fa, all’incirca durante la grande estinzione del Cretaceo.

Cosa abbia causato la fine di un impero tanto potente non lo sa nessuno, ma ancora oggi la potenza della loro civiltà riecheggia sui mondi colonizzati. Ironico pensare che mondi morti, privi di atmosfera, sia più probabile trovare manufatti dei Precursori in buone condizioni.

Parte della nanotecnologia attualmente in uso è mutuata dalle formazioni cristalline dei Precursori. Inoltre alcuni Quasar point naturalmente stabili erano probabilmente in uso durante l’epoca dei Precursori che sono riusciti a stabilizzarne la posizione nello spazio senza bisogno di una stazione portale.

La loro fisiologia era un’incognita fino a pochi anni fa, ma la cercatrice Karshian conosciuta come CrossFire ha scoperto che si trattava di umanoidi dalla corporatura esile, viso ovale privo di naso e bocca, ma con due occhi piuttosto grandi e che una delle punizioni più terribili per la loro società era quella di trasferire le coscienze dei condannati nelle formazioni Cristalline.

I Progenitori

Spirit of the Galaxy Rosiello